Palmieri: “Curtatone, si riparte con una trasferta insidiosa”

Calcio 1ª categoria

CURTATONE – Una prima parte di stagione davvero importante per il Curtatone, nel girone virgiliano di Prima Categoria: i rossoblù di Mauro Palmieri, come dimostra il secondo posto a una lunghezza dalla Bagnolese capolista, sono in lizza per il salto in Promozione. Il ritorno si aprirà domenica 13 gennaio con l’ostico impegno di Cremona col Torrazzo Malagnino, battuto all’esordio 3-1. I cremonesi hanno invece una situazione di classifica pericolante: con 15 punti all’attivo, alla pari del Suzzara, lottano infatti per la salvezza. «Quello di Cremona sarà un vero esame di maturità – dice mister Palmieri -, si giocherà sul sintetico, con tutte le incognite che potrà comportare. L’avversario non sarà affatto morbido, come potrebbe suggerire la classifica. Quando si riprende a giocare dopo una lunga pausa, ci sono sempre delle insidie, che è bene considerare. Nella seconda parte del torneo dovremo cercare di limitare gli errori commessi all’andata, dove magari abbiamo coltivato dentro di noi qualche ambizione. E’ logico che dobbiamo da subito comprendere che il ritorno sarà un altro campionato, riuscire a confermarsi sarebbe un grosso risultato. La prima parte del torneo è stata indispensabile per amalgamare la squadra. Bisogna restare umili e coi piedi ben saldi per terra, soprattutto perchè dal 13 gennaio ci attendono quindici battaglie, dobbiamo farci trovare pronti per tutte».
Sabato al Boschetto (14.30) amichevole col Casalromano.

1 COMMENTO