Rugby Serie B – Caimani, Di Stefano giocherà in Irlanda

Pietro Di Stefano (foto Pone)
Pietro Di Stefano (foto Pone)

Bondanello E’ cominciata una bella esperienza all’estero per il trequarti dei Caimani Pietro Tafaoata Di Stefano, che da ormai un paio di settimane è partito alla volta dell’Irlanda. Il giovane classe ’99, infatti, è riuscito ad inserirsi nel club irlandese Instonians e per questa stagione avrà la grande possibilità di confrontarsi con giocatori stranieri e di crescere in un campionato diverso da quello vissuto fino ad ora con la maglia neroverde. In Irlanda il rugby è lo sport nazionale per cui Pietro avrà la possibilità di mettersi alla prova in un contesto ideale per crescere.
«Ho deciso di andare all’estero – racconta il 20enne – perché sentivo il bisogno di intraprendere un’esperienza totalmente diversa da quella di casa. Sono convinto che giocando con e contro giocatori stranieri potrò dare una svolta al mio gioco e al mio apprendimento, sia in campo che nella vita; ripongo davvero tanta fiducia in questa nuova avventura».
«Mi trovo nel Nord dell’Irlanda e gioco per il club Instonians – prosegue Di Stefano – che ha vinto per tre anni consecutivi il campionato provinciale arrivando ai play-off per giocarsi la promozione ed il ritorno nel campionato All Ireland League, purtroppo senza riuscirci. L’obiettivo del club, per questa stagione, rimane il medesimo: prima vincere il campionato, poi assicurarsi la promozione nel competitivo campionato AIL. Per quanto mi riguarda, il mio obiettivo è migliorare. So che questa esperienza ha tutte le carte in regola per stravolgermi positivamente. In bocca al lupo ai miei compagni e alla mia squadra per questa stagione ormai alle porte».
La società dei Caimani, i giocatori della prima squadra e lo staff salutano il giovane trequarti, augurandogli le migliori fortune.

4 COMMENTI