Acquanegra: telecamere? Ci sono da tre anni ma non sono mai state accese

ACQUANEGRA Le telecamere di videosorveglianza? Ci sono, installate ormai tre anni fa. Ma in tale lasso temporale non sono mai entrate in funzione. A dirlo è lo stesso Comune, per mezzo di una determinazione dell’ufficio tecnico risalente allo scorso 11 maggio.
Nel documento infatti l’ufficio tecnico spiega che “questo ufficio è stato informato circa il mancato funzionamento dell’impianto di videosorveglianza, consistente nella totale assenza di trasmissione dati da parte del centro stella, situato in zona depuratore del capoluogo”. Non solo. Prosegue l’ufficio: “La causa del problema risiede nel mancato allacciamento alla linea elettrica dell’antenna costituente il centro stella della rete di videosorveglianza cittadina”. Per questi motivi, di conseguenza, l’ufficio tecnico ritene “urgente e doveroso provvedere alla richiesta di allacciamento”.
Insomma, le telecamere ci sono, ma mancano gli allacciamenti elettrici e di conseguenza le telecamere stesse, installate a luglio del 2016, non sono mai entrate in funzione.
«È pazzesco – afferma la minoranza di Fare per la comunità, guidata dall’ex sindaco  Erminio Minuti – che si sia venuta a creare una situazione di questo tipo. il Comune ha installato le telecamere ormai tre anni fa ma da allora nessuna delle telecamere è mai entrata in funzione semplicemente perché non esistono i necessari collegamenti elettrici. Siamo davvero alle comiche: la sicurezza e l’installazione delle telecamere sbandierate ai quattro venti, dopodiché si scopre che, a tre anni di distanza dall’installazione, le telecamere sono sempre rimaste spente».
Le telecamere erano state installate in vari punti di Acquanegra: alcune nei pressi del parco giochi e alcune vicino alla scuola. Anche la localizzazione delle telecamere, all’epoca, aveva provocato alcune polemiche.

3 COMMENTI