Sono 136 i contagi in più per un totale di 793. Impennata in città. Al Poma 7 morti, uno al Mazzali

MANTOVA Non si ferma la crescita dei contagi nella provincia di  Mantova, che ieri sera ha raggiunto quota 793 facendo registrare un allarmante +136.     Impennata di casi in città passati da 46 di ieri ai 64 di oggi.   I morti al Poma sono sette  e tutti per lo più anziani (il più vecchio un classe 1934, il più giovane un classe 1951)  residenti a Casalmaggio, San Giovanni del Dosso e Casaloldo. Si registra anche un morto alla casa di riposo Mazzali, dove un anziano, già debilitato da malattie pregresse,  è deceduto per Coronavirus.

33 COMMENTI