Polizia di Stato: 2874 gli interventi delle Volanti in un anno

Grande celebrazione per il 167° anniversario di fondazione

MANTOVA

Grande celebrazione ieri mattina per il 167° anniversario di fondazione della Polizia di Stato è iniziata. Le manifestazioni hanno avuto prologo alle 9 al Sacrario della Caserma della Polizia di Stato “Solferino”, con la deposizione di una corona d’alloro in memoria dei Caduti da parte del questore di Mantova Paolo Sartori. Successivamente, la cerimonia è proseguita nella Sala degli Arcieri di Palazzo Ducale, alla presenza delle autorità civili e militari della provincia. Dopo la lettura del messaggio inviato per l’occasione dal Capo della Polizia Franco Gabrielli, il questore ha salutato gli ospiti invitandoli a osservare un minuto di raccoglimento per ricordare gli agenti caduti in servizio ed elencando altresì sinteticamente i dati relativi alle azioni effettuate dalla Polizia negli ultimi dodici mesi. Esiti importanti, per le attività delle linee strategiche operative, per i servizi operativi e organizzativi che hanno prodotto 1108 ordinanze di pubblica sicurezza per eventi vari, in sinergia con le altre forze dell’ordine. Sono stati 2874 gli interventi delle Volanti, 11340 le contravvenzioni con una significativa incidenza delle violazioni dei limiti di velocità e dell’uso del cellulare alla guida. In ambito di prevenzione, sono 127 i fogli di via e 123 gli avvisi orali a pregiudicati, mentre le investigazioni hanno portato a 67 arresti e 564 denunce. Sul fronte immigrazione, per una popolazione straniera di 41894 persone, sono 18064 i permessi di soggiorno rilasciati, 431 le revoche o dinieghi, 81 gli ordini di espulsione, 30 le espulsioni con accompagnamento alla frontiera. La Polizia amministrativa ha rilasciato 10259 passaporti, 1523 licenze di caccia e tiro al volo, revocato 24 licenze per detenzione di armi e provveduto a 145 ispezioni in pubblici esercizi a cui hanno fatto seguito 25 provvedimenti di chiusura temporanea. Quest’anno, l’Anniversario della fondazione, ha coinciso anche con altre due ricorrenze importanti per la Polizia di Stato: i cento anni dall’istituzione dell’aquila, l’emblema che, sin dal 1919, custodisce in sé la storia, i valori, le tradizioni, il sacrificio e l’abnegazione dei poliziotti e i 60 anni dalla nascita del Corpo di Polizia femminile e l’ingresso delle donne nelle forze dell’ordine. Inoltre, alla Bandiera della Polizia di Stato è stata consegnata la medaglia d’oro al merito civile per ” la lotta a qualunque forma di terrorismo ed eversione dell’ordine democratico, per la strenua difesa dei valori e delle istituzioni della Repubblica.

2 COMMENTI