Il Requiem di Mozart in Gradaro

MANTOVA Le Meraviglie Cantate è il progetto musicale, ormai quasi una stagione, che dal 2013 Ricercare Ensemble, che quest’anno festeggia il 35° di fondazione, propone all’interno dei suoi conosciuti e attesi appuntamenti: Cori a Palazzo e i Concerti di Natale e Pasqua, che pone al centro il coro e la musica vocale. Dopo la grande Johannes Passion di J.S.Bach eseguita in aprile nel XVII Concerto di Pasqua e replicata con successo al Festival Settenovecento di Rovereto (Tn), quest’anno saranno ancora due gli eventi di Cori a Palazzo storico appuntamento che è stato rassegna, festival, incontro da oltre trent’anni di molti tra i migliori gruppi vocali italiani e stranieri, e che presenta anche in questa 35^ edizione grandi capolavori. Dopo le Odi di S.Cecilia di Handel e di Purcell e la sua opera Dido and Aeneas, l’ oratorio Alexander’s Feast di G.F. Händel, e ” l’Ultimo Vespro 1739” di A.Vivaldi proposto lo scorso anno, il primo concerto dal titolo In Memoriam e dedicato ancora una volta a chi non è più con noi vedrà il 2 novembre l’esecuzione del famoso Requiem in Re min K626 di W.A.Mozart nella trascrizione per soli, coro e pianoforte a quattro mani di Carl Czerny suggestivamente nuova nelle sonorità e nel linguaggio, che va ben oltre la semplice trascrizione /riduzione dell’originale. Il secondo concerto di lunedi 25 novembre si terrà nella basilica di S.Barbara e vedrà a confronto Due tra i più sfolgoranti capolavori sacri dell’ancient régime: i Te Deum di Jean-Baptiste Lully (1632-1687) e di Marc-Antoine Charpentier (1643-1704) principali artefici della nascita di uno stile musicale “francese” alla corte e all’epoca del Re Sole; statuario e solenne quello di Lully, luminoso e singolarmente vario quello di Charpentier, il cui incipit è conosciuto per essere la sigla televisiva del Eurovisione .L’esecuzione sarà a cura del Coro da Camera Ricercare Ensemble e l’Orchestra Modo Antiquo di Firenze diretti da Federico Maria Sardelli, interprete di fama. Le Meraviglie Cantate si concluderanno con la XXXII edizione del Concerto di Natale come da consolidata tradizione per S.Stefano nella chiesa di S.M. del Gradaro di Mantova e in anteprima il 23 dicembre nella chiesa dell’Annunciazione di Revere con l’esecuzione di alcune tra le più note Cantate di Bach e la Messa in Fa mag bwv 233 per soli coro e orchestra.

Le Meraviglie Cantate sono sostenute con i contributi del Comune di Mantova, del Comune di Borgo Mantovano Municipalità di Revere e Pro loco Revere, della Fondazione Cariverona, della Fondazione Comunità Mantovana, da alcuni sponsor privati con la collaborazione della Diocesi di Mantova e le parrocchie di S.M. del Gradaro e di Revere .

Per i concerti di Mantova è previsto un servizio bus con partenza da Sermide, Revere, Ostiglia e zona.

Per informazioni e prenotazioni posti e viaggio bus tel 335/8255662

www.ricercareensemble.com // email ricercare.ensemble@libero.it

3 COMMENTI