Nuove navette: già 30mila trasportati nel solo primo mese

MANTOVA Esultano in via Roma per i risultati inattesi dati dal servizio di bus navetta dai due parcheggi scambiatori. Il primo mese di sperimentazione delle navette potenziate dagli stalli periferici ha dato «risultati straordinari», comunica l’assessore alla viabilità  Iacopo Rebecchi: sono stati 29.225 i cittadini trasportati, di cui 14.335 da e per Palazzo Te e 14.890 dal campo canoa. Risultati più che raddoppiati rispetto a queli dello stesso periodo del 2019, quando da Palazzo Te erano stati 6.337 (ma il servizio era limitato ai soli giovedì, sabato e domenica) e 7.900 da campo canoa. «Quasi 30mila persone al mese insomma significano circa 1000 persone di media al giorno che senza navetta avrebbero usato l’auto producendo più inquinamento e occupando i parcheggi del centro», spiega l’assessore, che giustifica così le scelte del Pums.

2 COMMENTI