Basket serie A2 f – Cremona: “MantovAgricoltura, dimostra quanti vali”

San Giorgio Caccia al riscatto. Il MantovAgricoltura, incappato in un susseguirsi di match complicati contro squadre di alta classifica, è a digiuno di vittorie da tre settimane, con l’ultimo successo ottenuto in esterna contro il San Salvatore Selargius. La prossima sfida per le sangiorgine sarà con la Use Rosa Scotti, in programma domenica alle ore 18 alla Palestra Lazzeri di Empoli. Le toscane hanno attualmente una vittoria in più rispetto alle mantovane e i 6 punti sono giunti dalle vittorie contro Moncalieri, Limonta Costa Masnaga e Cestistica Spezzina. Sono reduci dal ko col Selargius per 71-58. E’ un team composto da un mix di giovani e giovanissime, con il ruolo di veterane affidate alla guardia argentina Villarruel (1994) e a Miscenko sotto le plance (1995). Laura Cremona, guardia classe 2000 con un passato tra le fila della Palagiaccio Firenze, parla così dell’Empoli: «E’ una società che pochi anni fa militava in A1, perciò è ben strutturata e nel tempo ha sempre allestito squadre all’altezza del campionato. Anche quest’anno è così: ci sono giocatrici giovani ma che hanno già maturato esperienza in A2 e hanno sempre fatto bene. Il palazzetto è molto “caldo” e questa è un’arma in più con la quale dovremo fare i conti». Il ko con il San Giovanni Valdarno è stato oggetto di riflessione questa settimana: «Ci è mancata un po’ di concretezza; nell’ultimo periodo abbiamo costruito buoni tiri, ma purtroppo non sono entrati. Ci teniamo stretta la reazione del terzo quarto che ci ha portato fino al -6. In campo iniziano a vedersi i risultati del lavoro settimanale; finalmente ci stiamo allenando al completo e per questo l’intensità si è alzata. Sono convinta che a Empoli sarà necessario credere nel nostro sistema di gioco, nei nostri mezzi e nelle nostre capacità. Dobbiamo solo avere fiducia l’una nell’altra. Purtroppo i risultati non ci stanno premiando, ma siamo meglio di quei 4 punti in classifica. Dobbiamo solo dimostrarlo». Laura, approdata a San Giorgio quest’estate, fa un primo bilancio: «Mi trovo benissimo qui, sia in campo che fuori. L’ambiente è molto organizzato e sereno, ciò permette di lavorare in maniera ottima e costante. Sto facendo anche le mie esperienze come assistente allenatrice e sono convinta che questo mi faccia crescere sia a livello personale sia professionale. Ne sono molto grata». Sarà possibile seguire la diretta della gara sul profilo YouTube di Use Basket.