Rugby Top 12 – Im Exchange Viadana a Rovigo per sorprendere

Viadana Settima giornata di campionato e l’Im Exchange Viadana torna ad affrontare il Femi Rovigo per la terza volta nel mese di dicembre. Dopo la doppia sfida di Coppa Italia, che ha visto prevalere i veneti, i gialloneri scendono di nuovo in campo al “Battaglini” (ore 15) per affrontare la capolista del Top 12. «Veniamo da una sconfitta bruciante in casa contro il Colorno – ricorda coach Jimenez – la voglia di fare bene a Rovigo è tanta, anche se siamo consapevoli che sarà molto dura. Li abbiamo affrontati già due volte in questo mese per la Coppa Italia, ma sarà più difficile riprendere la sicurezza che abbiamo dimostrato nella semifinale di ritorno allo Zaffanella». Out per infortunio, tra i gialloneri, Amadasi, Ciofani, A. Ferrarini, Gelati, Mannucci, Tizzi.
Sulla sponda Rovigo, coach Umberto Casellato ostenta fiducia. «Incontriamo il Viadana per la terza volta in quattro settimane, quindi sia noi che loro conosciamo molto bene i rispettivi punti deboli e forti. Sappiamo che saranno molto concentrati e vorranno prendere punti pesanti per il campionato visto che l’ultima partita con Colorno non è andata come si aspettavano. Sono fermi ad una vittoria, anche se in diverse occasioni meritavano molto di più. Noi dobbiamo ripetere la partita come quella di sabato a Firenze, trovare la stessa concentrazione e voglia di vincere. Dobbiamo ricordarci che Viadana ci ha battuto 15 giorni fa, difendendo molto bene e mettendoci in difficoltà in molti punti del nostro gioco. Siamo fiduciosi sulla partita che disputeranno i ragazzi, siamo all’ultimo match del 2019 quindi tutti vogliamo fare un’ottima prestazione».

8 COMMENTI