Boxe – Rinviata la riunione di pugilato del 20 marzo in programma alla GP Arena

Arblin Kaba del team Cavallari-Ventura campione italiano in carica categoria superleggeri

MANTOVA Il grande evento di pugilato previsto per venerdì 20 marzo alla Grana Padano Arena, con due titoli italiani in palio e trasmissione in diretta su Raisport, è stato rinviato e sarà recuperato, almeno questa è la speranza, nei prossimi mesi. Gli organizzatori – il procuratore sportivo Francesco Ventura insieme alla Boxe Mantova e alla Boxe Loreni – hanno preso questa decisione insieme al Comune di Mantova vista l’incertezza della situazione legata al Corona Virus, e stanno già individuando una nuova data (massimo entro i primi di giugno) con la Federazione Pugilistica Italiana, auspicando ovviamente che per allora la manifestazione si possa disputare in assoluta serenità.
I pugili impegnati negli incontri titolati (il campione Arblin Kaba e lo sfidante Luciano Randazzo nei superleggeri, il campione Tobia Giuseppe Loriga e lo sfidante Dario Socci nei welter), ma anche tutti i dilettanti della Boxe Mantova che avrebbero dovuto combattere nel “sottoclou”, stavano entrando nella fase finale della preparazione dopo lunghi mesi di duro allenamento. Per cause di forza maggiore, dovranno rivedere i loro piani e pazientare ancora un po’ prima di poter finalmente dare spettacolo sul ring di Mantova.