Niente fermo dell’autotrasporto

MANTOVA  Per le 800 imprese virgiliane dell’autotrasporto il previsto  fermo non si farà. Confartigianato Imprese Mantova informa che  la decisione di annullare la protesta nazionale è stata decisa da Unatras, il coordinamento delle associazioni di categoria del comparto, dopo il confronto di martedì scorso con il  Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti On. Paola De Micheli. Al termine del summit il Ministro ha fatto redigere un verbale di intesa con la categoria sugli impegni assunti dal Governo nei confronti del settore autotrasporto, sia nell’imminenza del perfezionamento dei provvedimenti economici (DL Fiscale e del DDL Bilancio) sia in merito agli approfondimenti tecnici relativi alle regole che saranno oggetto di proposte da parte del MIT. Il verbale d’intesa prevede una road map sulla cui attuazione Unatras vigilerà attentamente nelle prossime settimane e valuterà gli affidamenti forniti dal Ministro De Micheli. Dopo l’incontro al Ministero si è svolta una riunione degli organi del coordinamento al termine della quale il Presidente di Confartigianato Trasporti ed Unatras Amedeo Genedani ha inviato una lettera al Ministro Paola De Micheli in cui ha espresso la condivisione dell’Unione sui contenuti dell’intesa, la conseguente sospensione del fermo dei servizi e l’attenzione massima che le associazioni porranno sull’attuazione degli impegni assunti dal Governo, a tutela della categoria e delle imprese rappresentate. 

6 COMMENTI