Pro-Gest, tutto rinviato a gennaio

MANTOVA Dopo le modifiche in riduzione Provincia di Mantova comunica che Cartiere Villa Lagarina. il 18 dicembre 2019 ha presentato documentazione a completamento di quanto trasmesso il 12 novembre 2019 contenente l’aggiornamento del progetto di modifiche impiantistiche riguardante in particolare:
– l’eliminazione dell’impianto accessorio e dell’attività già autorizzata di Recupero Energetico degli scarti di produzione (IRE)
– il convogliamento e utilizzo del biogas prodotto dalla sezione anaerobica del depuratore nella caldaia a recupero della Centrale TermoElettrica (CTE), con contestuale ottenimento delle autorizzazioni.

Il progetto dell’opera, lo studio di impatto ambientale comprensivo di Studio di ricaduta delle emissioni in atmosfera, Valutazione del Rischio sanitario, Studio di Impatto viabilistico, Valutazione previsionale Impatto Acustico, Valutazione di Incidenza Ambientale, la sintesi non tecnica nonché tutta la documentazione e gli elaborati progettuali rinnovati necessari per l’acquisizione dei titoli approvativi/autorizzativi necessari per la realizzazione ed esercizio dell’opera in progetto sono consultabili sul sito web dell’autorità competente all’indirizzo www.silvia.regione.lombardia.it.

Chiunque abbia interesse può prendere visione del progetto e della relativa documentazione sul medesimo sito web e presentare osservazioni o ulteriori elementi conoscitivi concernenti la valutazione di impatto ambientale, la valutazione di incidenza, l’autorizzazione integrata ambientale dell’opera in questione ovvero relativamente agli aspetti della sicurezza disciplinati dal d.lgs. 105/2015, indirizzandoli all’autorità competente sopra indicata entro il 18 febbraio 2020 ovvero entro 60 giorni dalla data del presente annuncio (20 dicembre 2019 ).

La nuova documentazione è consultabile e scaricabile nella cartella denominata DOCUMENTI DICEMBRE 2019 – RIAVVIO DOPO 10-BIS, che contiene le seguenti sottocartelle:

Documenti amministrativi;

– Progetto e allegati;

– SIA e allegati;

– Pratiche edilizie e paesaggistiche;

– Indagini strutturali;

– Prevenzione incendi;

– AIA e allegati;

– Documenti 387 e 115 – CTE;

La prima riunione della Conferenza di Servizi decisoria è fissata per venerdì 17 gennaio 2020 alle ore 9:30 presso la Sala Corazzieri della Provincia di Mantova in via Principe Amedeo 32.

Il pubblico interessato può fare richiesta di partecipazione alla parte pubblica della Conferenza in cui la società illusterà il nuovo progetto e lo studio di impatto ambientale.

1 COMMENTO