Verso il Film Festival, omaggiando Tognazzi

Mantova Poco meno di un mese e poi partirà ufficialmente la dodicesima edizione del Mantova Film Festival, che si svolgerà in città dal 20 al 25 agosto. C’è grande attesa per conoscere il programma della kermesse, che sarà svelato a breve; quel che è certo è che anche quest’anno la rassegna proporrà un suggestivo e originale percorso nel cinema italiano della stagione, e non solo. Riconfermato in plancia di comando, come direttore artistico, il regista Mimmo Calopresti, così come il concorso dedicato alle opere prime, la sezione dedicata ai documentari, e la retrospettiva che quest’anno omaggia Ugo Tognazzi. Inoltre, per il secondo anno consecutivo proseguirà l’esperienza della Giuria Giovani, composta da ragazzi e ragazze tra i 18 e i 30 anni che visioneranno i film del concorso opere prime sotto la supervisione di un tutor per attribuire una menzione speciale al miglior film. A dare lo start ufficiale al conto alla rovescia verso il Mantova Film Festival sarà l’appuntamento del 1° agosto (alle 21.30) in quel del Cinema Mignon, con la proiezione de “Il commissario Pepe”, folgorante commedia dalle tinte poliziesche firmata da Ettore Scola, di cui ricorre il cinquantesimo anniversario, e che mostra tutta la bravura da parte di Ugo Tognazzi nel trasformare un insignificante commissario di provincia in un iconico manifesto di gentilezza e malinconia. Preparate i pop corn, Mantova è attesa da sei giorni di grandissimo cinema. fb