Elezioni Ostiglia: le opposizioni pensano a un progetto unico

Il M5S non presenterà nessuna lista

ostiglia

OSTIGLIA Un’unica lista da contrapporre a quella che – sembra ormai certo – sosterrà il sindaco uscente  Valerio Primavori alle prossime elezioni amministrative di Ostiglia, che si svolgeranno nella tarda primavera di quest’anno: è questa l’idea su cui starebbero lavorando i due gruppi di opposizione anche se si tratta – al momento – di una serie di incontri che potremmo definire “esplorativi” in cui i due gruppi Rinnova Ostiglia e Idea-Lista, capitanati rispettivamente da  Carla Salvadori e da  Claudio Bellati, si sono confrontati tra loro coinvolgendo anche altri cittadini che sarebbero interessati a dare il loro contributo a un progetto che, qualora si concretizzasse avrebbe una connotazione puramente civica. Del resto i due gruppi di opposizione si sono segnalati, negli ultimi mesi, per una serie di azioni comuni a livello consiliare e per una certa convergenza di vedute su alcune questioni di stretta attualità nella cittadina.
Al momento le bocche sono estremamente cucite sull’argomento, ma sempre stando ai rumors che filtrano in questi giorni sembra certo che in questo progetto non sia coinvolto il gruppo “Ostiglia in Movimento”, espressione ostigliese del Movimento Cinque Stelle. Un’assenza che non prelude alla formazione di un’ulteriore lista dato che gli esponenti del gruppo sarebbero intenzionati a non presentare alcuna squadra alle prossime amministrative. Tornando agli incontri tra i due gruppi di opposizione, è certo che altri se ne svolgeranno da qui a fine mese e forse a inizio febbraio si avrà un’indicazione più certa su eventuali sviluppi.

2 COMMENTI