Triathlon olimpico, che spettacolo!

Gli atleti si danno battaglia nelle acque del Mincio
Gli atleti si danno battaglia nelle acque del Mincio

Mantova Sono  Massimo Cigana  (Eroi del Piave, 1h 55’ 16”) e  Camilla Silvestri  (TriEvolution, 2h12’12”) i primi due vincitori del triathlon olimpico di Mantova, gara organizzata nel contesto delle iniziative di “Mantova Città Europea dello Sport” dalla Canottieri Mincio e TriEvolution, ma già entrata nel cuore degli appassionati di triathlon, grazie alla location ed all’ottima organizzazione. Persino Giove Pluvio ha atteso che fosse consegnata l’ultima medaglia prima di scatenarsi, per non rovinare la festa iniziata alle 14.57 con l’ingresso nelle acque del Mincio della prima batteria di atleti. Una frazione di nuoto da 1.500 m che ha un valore particolare per Mantova e per la Canottieri; era da 61 anni che il lago non ospitava una gara natatoria. Emozioni diverse hanno accompagnato il tuffo e le bracciate delle circa 300 cuffie rosa (maschi) e verdi (femmine).
Una giornata così storica non poteva chiudersi senza un risultato degno di nota. Oltre alla vittoria numero 100 di Massimo Cigana, ex professionista del ciclismo, ci ha pensato  Federico Banti, atleta della società di casa, che con una gara esemplare chiusa in 2h03’30” ha conquistato l’11esimo posto assoluto, primo della categoria M2. Dopo un’ottima prova in acqua (la sua specialità) ed una discreta prova in bici, il triathleta mantovano ha messo tutte le energie nella corsa, recuperando molte posizioni. Primo posto di categoria anche per  Lorenzo Toso  nella categoria Junior (2h14’09”) e per  Massimo Artusi  nella M6 (3h00’23”), applauditissimi dal pubblico di casa. In evidenza al traguardo anche i mantovani  Gabriele Rebonato  (28°),  Werner Borz  (29°),  Paolo Zambelli  (30°),  Alessandro Bocchio  (35°) e  Domenico Piliero  (47°).
Nelle donne buone prestazioni delle mantovane  Stefania Quaini  (2h48’40”) che chiude 21ª e 3ª nella categoria M3 e  Serena Sgarbi  (23°). Nel complesso, un evento riuscito.

30 COMMENTI