Cyber security: come proteggere la propria azienda

MANTOVA – Pochi lo sanno: l’Italia è il terzo Paese al mondo, dopo Giappone e Stati Uniti, a subire attacchi malware (ad esempio i cosiddetti ‘virus’) e, solo nel 2018, a livello globale si sono registrati oltre 50 miliardi di minacce cyber.La principale vulnerabilità, tuttavia, è da sempre rappresentata dai soggetti interni all’impresa che, pur in maniera inconsapevole, operano (per negligenza, mancanza di competenze o di consapevolezza dei rischi) come principali complici dei veri responsabili degli attacchi. Per questo Confcommercio organizza il primo corso di Cyber Security con l’intento di aiutare imprese e professionisti a ridurre il rischio di subire attacchi, minacce o danni derivanti da questi software dannosi. Il corso, in partenza martedì 4 febbraio (le altre date sono l’11, il 18 e il 25 febbraio, sempre dalle 14.00 alle 18.00) illustra, con un linguaggio semplice, i pericoli per l’azienda derivanti da Internet (compresi i social network) e da un uso incauto del computer e, più in generale, dagli strumenti tipici dell’automazione per ufficio (stampanti, scanner, ecc…) e le possibili misure o precauzioni per contrastarli con efficacia.Il corso è gratuito per i titolari, dipendenti e soci collaboratori delle aziende iscritte all’Ente Bilaterale Mantovano Commercio Turismo e Servizi.Per informazioni e iscrizioni: tel. 0376 231209; formazione@sviluppomantova.it.

1 COMMENTO