Asola, torna la tradizione del ‘Presepio Storico in Movimento’

ASOLA Si avvicina il Natale e nella cittadina del Chiese, negli ultimi anni, è nata una nuova tradizione: la visita al “Presepio Storico in Movimento” allestito dalla famiglia Soncini presso la propria abitazione in via Parma nr. 56. Nato nel 2002 come un piccolo allestimento, nel corso degli anni si è ampliato grazie alla passione e all’entusiasmo degli ideatori Romano e Mariarosa; quest’anno si è raggiunta la tredicesima edizione ed una superficie di circa 90 mq. per un presepio realizzato con numerosi personaggi in movimento che ricreano i mestieri del tempo. Entrando ci si immerge in un percorso dove i giochi di luce, i suoni e i movimenti fanno rivivere la Palestina dei tempi della nascita di Gesù. Un’atmosfera a dir poco “magica” accoglie ogni anno migliaia di visitatori (più di 5.000 lo scorso anno); un percorso rinnovato nella disposizione e nei movimenti, nuove ambientazioni pronte a sorprendere ed emozionare; suggestivi gli effetti sonori/luminosi e la cura dei minimi particolari che uniti ad oltre 50 movimenti meccanici rendono veramente speciale questo presepe. Un appuntamento sicuramente da non perdere. Il presepio sarà aperto dal 25 dicembre al 19 gennaio nei giorni festivi dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 20 e nei giorni feriali dalle 18 alle 21.
Paolo Zordan

4 COMMENTI