Calcinacci pericolanti dal sottopasso del ponte, preoccupazione a Revere

REVERE Il Comune h già provveduto ad attivarsi perchè la situazione, per quanto non abbia per fortuna creato problemi, ha destato non poca preoccupazione: dal sottopasso stradale del ponte di Revere – nel territorio del Comune di Borgo Mantovano – si sono infatti staccati dei calcinacci che ora restano pericolanti a tutto rischio di automobili e ciclisti in transito. Una situazione che, da un lato, può rappresentare il frutto delle abbondantissime piogge di questi ultimi giorni ma che anche, dall’altro, testimonia ciò che le amministrazioni comunali dei due paesi su cui insiste il ponte (Borgo Mantovano per l’appunto e Ostiglia) dicono da tempo, ovvero la necessità di rinnovare in modo significativo una struttura che sente il passare del tempo.
La segnalazione dei calcinacci pericolanti è stata fatta da un cittadino ed è stata raccolta dal sindaco  Alberto Borsari che nella giornata di ieri, contattato telefonicamente, ci ha detto di essere fermamente intenzionato a risolvere la questione nel più breve tempo possibile: per questo, nella giornata di oggi, incontrerà i tecnici comunali per valutare quale azione intraprendere per una ripresa del danno o per una messa in sicurezza del punto in cui è stato scoperto il problema. Il punto in cui i calcinacci si sono parzialmente staccati si trova sulla parete del sottopasso che conduce in piazza Marconi a Revere, dal lato della vecchia stazione.

2 COMMENTI