Liti e danneggiamenti: i Cc sospendono per 10 giorni la licenza di un bar a Castel d’Ario

CASTEL D’ARIO – Nella giornata del 19 aprile i carabinieri di Castel d’Ario hanno notificato alla titolare di un bar del centro la sospensione della licenza per 10 giorni da parte del Questore di Mantova.
La decisione è arrivata dopo che gli stessi militari nelle settimane precedenti, nel corso dei consueti e specifici servizi sul territorio rivolti alla prevenzione e alla repressione di reati contro il patrimonio ed il consumo di sostanze stupefacenti e alcoliche, con particolare riguardo ai locali ed ai parchi pubblici frequentati da giovani ed adolescenti, hanno accertato il concreto e rilevante pericolo per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Nello specifico i carabinieri hanno rilevato e verificato il pericolo scaturito da alcune liti e danneggiamenti verificatisi all’interno di quel locale, tra alcuni avventori; alcuni dei quali risultati con precedenti penali.