Basket giovani – Finali U17 a Mantova: Varese, Stella Azzurra e Bassano fanno la voce grossa

MANTOVA Seconda giornata di gare alle finali nazionali Under 17 e ancora spettacolo e tanto pubblico sugli spalti al PalaSguaitzer di Borgochiesanuova e alla Tea Arena di Curtatone per applaudire la meglio gioventù del panorama nazionale. Nel girone A, altra prova di forza della Pallacanestro Varese, che ha sconfitto la Stamura Ancona (63-55) e guida da sola a punteggio pieno visto che, nell’altro match, la Scaligera Verona ha piegato l’Olimpia Roma 64-63 con canestro a fil di sirena.
La Stella Azzurra Roma domina il girone B (79-24 a Sassari), mentre l’Universo Treviso si è rimesso in corsa battendo la Fulgor Fidenza (77-70).
Nel girone C comanda l’Orange Bassano, che ha strapazzato Milazzo (74-53) e prenotato così il pass diretto per i quarti visto che l’One Team Forlì ha avuto la meglio su Firenze (67-52).
Cantù e Roseto si giocheranno il primato nel gruppo D nello scontro diretto: i brianzoli hanno sconfitto 76-63 la Reyer Venezia, mentre la Virtus ha battuto Derthona 62-54.

Oggi si giocano gli incontri della terza e ultima giornata della prima fase di qualificazione. Ricordiamo che le prime classificate di ciascun girone accedono direttamente ai quarti di finale, in programma venerdì al PalaSgu; mentre seconde e terze giocheranno uno spareggio domani, sempre nel palazzetto di Borgochiesanuova. Sarà invece la Grana Padano Arena ad ospitare nel weekend la final four.