Eccellenza e Promozione: l’anno prossimo si torna a tre quote

paola rasori

Milano Si sono svolte ieri a Milano le riunioni programmatiche di metà stagione rivolte alle società di Eccellenza e Promozione, Prima e Seconda categoria. Dopo il confronto con i vertici arbitrali e l’intervento del presidente Giuseppe Baretti, sono state fissate le date della prossima stagione sportiva: Coppe al via il 25 agosto 2019, inizio dei campionati 8 settembre e chiusura andata 15 dicembre, inizio ritorno 12 gennaio e fine ritorno il 26 aprile 2020. Per quanto riguarda l’utilizzo delle “quote”, le società di Eccellenza e Promozione si sono espresse in maggioranza a favore dei tre giovani e nella stagione 2019/2020 dovranno quindi schierare un 1999, un 2000 e un 2001 (nella stagione 2020/2021 un 2000, un 2001 e un 2002). La decisione dovrà essere ratificata dal consiglio direttivo regionale. Anche le società di Prima e Seconda categoria hanno scelto l’utilizzo obbligatorio di tre giovani: un 1998 e due 1997 per la Prima, un 1997 e due 1996 per la Seconda.