Pallavolo serie B – L’Asolarem sfida il Sassuolo. Torna Lanzara, debutta Peslac. Turno di riposo per l’E’più

Mantova Fermo l’E’più Viadana che osserva il proprio turno di riposo, per la dodicesima giornata di andata in campo va soltanto la Kema Asolaremedello. La squadra di Andrea Fasani e Luca Mutti ospita stasera a Sassuolo (ore 18.30, arbitri Cece di Napoli e Ventre di Avellino) la Kerakoll di Francesco Dall’Olio, che si trova al comando del campionato con dodici lunghezze di vantaggio sul sestetto mantovano. La compagine del Modenese giocherà con l’obiettivo di cancellare il 3-0 incassato prima della sosta al PalaFarina con i rivieraschi.
«Andremo in campo per ritrovare lo spirito combattivo – spiega il tecnico Fasani – che ci ha permesso di centrare al tie-break il successo a Modena contro il Moma Andelini, nell’ultima gara che abbiamo giocato, ormai un mese fa. Il Sassuolo non ha grossi punti deboli. Cercheremo di mettere in campo, già a inizio gara, tutto il lavoro fatto in queste settimane sulla fase break. Tenteremo di portare a casa i tre punti». Rientra dopo il lungo infortunio il libero Lanzara, mentre debutta l’ex Gabbiano Top Team Zoran Peslac. Assente l’infortunato Rodella.