Rugby serie B – Caimani, la corsa in campionato parte il 20 ottobre con Mirano

caima

Bondanello Annullare prima possibile i 12 punti di penalizzazione e conquistare una tranquilla salvezza. Sono questi gli obiettivi dei Caimani, squadra cadetta del Viadana, per il campionato di serie B che ieri ha tolto i veli con la pubblicazione dei calendari. Il quindici della Bassa è stato incluso nel girone C e debutterà in casa, domenica 20 ottobre, contro il Mirano; sette giorni dopo trasferta a Padova ospite del neopromosso Valsugana (squadra cadetta del team retrocesso dal Top 12 in A). Il girone d’andata si chiuderà il 26 gennaio con il match interno contro il Cus Ferrara.
«Prima riusciremo ad annullare la pesante penalizzazione di dodici punti, meglio sarà per tutti – commenta il coach dei Caimani, Gilberto Pavan – la quota salvezza dovrebbe essere alta. Per mantenere la categoria dobbiamo metterci alle spalle due squadre, e non sarà facile. Questo è un girone tosto, che noi affronteremo con un team giovane, composto da parecchi ragazzi che arrivano dall’under 18 del Viadana. A loro chiedo massimo impegno, dal primo all’ultimo giorno di lavoro». La squadra si radunerà lunedì 19 per l’inizio della preparazione.

3 COMMENTI