Lunetta a colori: parte la quarta edizione del festival di street art

In arrivo artisti dalle Baleari

MANTOVA Without frontiers – Lunetta a colori” è arrivata alla quarta edizione per iniziativa di Simona Gavioli e Giulia Giliberti. Quest’ulteriore step di street art, o arte da strada, si terrà nella settimana fra il 17 e il 23 giugno prossimi. Il festival della riqualificazione urbana punta alla valorizzazione culturale di edifici in degrado con interventi di artisti provenienti da tutto il mondo. Il progetto recepito dal Comune è organizzato dall’associazione Caravan SetUp in collaborazione con l’associazione culturale torinese Il Cerchio e le Gocce, ed è parte integrante del festival “Mantova Cambia”.
Anche quest’anno, significativa è la partnership intrapresa col Governo delle Isole Baleari che, insieme all’Institut d’Estudis Baleàrics, porterà a Mantova un artista delle Baleari a implementare l’universo visivo di Lunetta.
«Quattro anni fa quando abbiamo iniziato con questo importante progetto c’era un po’ di diffidenza. Adesso tutti vogliono prosegua, a partire dai residenti –, ha commentato il sindaco  Mattia Palazzi –.
Lunetta è oggi un quartiere migliore, grazie alla partecipazione dei cittadini e delle associazioni e agli investimenti in spazi e servizi che abbiamo realizzato. Oggi sull’arte pubblica lunetta si confronta con quartieri di grande città europee, come i sevizi su Sky Arte e VanityFair hanno sottolineato».

1 COMMENTO