Anziana caduta in un pozzo: non c’è ancora il nulla osta per i funerali

OSPEDALE PIEVE

QUISTELLO Non è ancora arrivato il nulla osta per le esequie di  Anna Bisi, l’80enne di Quistello ritrovata giovedì sera senza vita all’interno del pozzo situato nel cortile della sua abitazione di Strada Cappe. Sicuramente sarà disposta l’autopsia sul corpo della povera anziana per cercare di capire le cause di un decesso dalla dinamica assurda e che ha profondamente colpito la comunità di Quistello dove Anna Bisi era molto conosciuta per la sua attività di volontariato sia in parrocchia che alla casa di riposo “I Ciclamini”. I congiunti della donna hanno escluso l’ipotesi del gesto estremo anche se al momento gli inquirenti preferiscono non avanzare possibili ricostruzioni dell’accaduto.