Infortuni a raffica sui campi da calcio: frattura al femore per un 15enne

MANTOVA Giornata nerissima sui campi da calcio della nostra provincia dove si sono verificati quattro infortuni che hanno creato non poca apprensione. L’episodio più sfortunato a Gonzaga dove era in corso la gara tra la locale formazione allievi e i pari età del San Lazzaro: un giocatore 15enne di quest’ultima, a seguito di una caduta, ha riportato la frattura della testa del femore e la lussazione dell’anca. Il giovane è stato portato all’ospedale di Mantova dove dovrà essere sottoposto a intervento chirurgico mentre la gara è stata sospesa. Infortunio a Suzzara per un giovanissimo giocatore degli allievi del Castiglione durante la gara di Suzzara con i pari età della squadra bianconera: per lui lussazione alla spalla, mentre nel campionato di Seconda Categoria, a Rodigo durante La Cantera-Poggese, un giocatore di quest’ultima è stato ricoverato all’ospedale di Mantova dopo un colpo alla testa riportato in un’azione di gioco. All’ospedale anche il capocannoniere della terza categoria, Riccardo Vincenzi, che ieri ha riportato la lussazione di un gomito. (nico)

1 COMMENTO