Rapina e ricettazione: 48enne in manette

Arrestato a Curtatone dai carabinieri

L'ingresso del carcere di via Poma

CURTATONE I carabinieri della stazione di Curtatone hanno tratto in arresto un 48enne di nazionalità italiana. I militari hanno eseguito un’ordinanza che revocava la sospensione dell’esecuzione della pena che il 48enne doveva scontare, che è di 5 mesi per resistenza a pubblico ufficiale, rapina e ricettazione èer fatti avvenuti a Pandino (CR) negli anni 2013 e 2014. Il decreto di carcerazione era stato emesso dal tribunale di cremona il 27 luglio 2018, ma era stato in seguito sospeso. Con la revoca del provvedimento ieri sono scattate in fine le manette per il 48enne, il quale, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Mantova, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

3 COMMENTI