Preso in stazione il nigeriano scappato dal Poma

MANTOVA  Preso alla stazione ferroviaria dalle volanti della Polizia,  il  nigeriano 25enne  fuggito dall’ospedale Carlo Poma in attesa di un secondo tampone, poiché le sue condizioni erano piuttosto serie. L’uomo non ha opposto resistenza ed è stato caricato sull’ambulanza e riportato in ospedale.

1 COMMENTO