In scooter contro un’auto, grave 17enne

L'ospedale Carlo Poma di Mantova

MANTOVA Era in sella al proprio motorino quando un’auto è sbucata da una strada laterale e lui non è riuscito ad evitare l’impatto. Sarebbe questa la dinamica di un incidente avvenuto l’altro ieri sera a Stradella di Bigarello in seguito al quale un 17enne è finito in Rianimazione. L’incidente è avvenuto poco dopo le 21 dell’altro ieri lungo al Legnaghese nel tratto dell’abitato di Stradella. Secondo quanto ricostruito dagli agenti di una Volante della questura, chiamati ad intervenire sul posto per l’indisponibilità di altre pattuglie, il giovane che risiede nel comune di Borgo Virgilio, era in sella al proprio motorino e stava percorrendo l Legnaghese quando si sarebbe visto sbucare da una via laterale un’auto che si sarebbe immessa sulla provinciale senza dargli la precedenza. Inutile ogni tentativo di evitare l’impatto per il giovane, che in seguito all’impatto veniva sbalzato di sella per diversi metri. Soccorso sul posto dal 118, il giovane, le cui condizioni inizialmente non sembravano particolarmente gravi, veniva trasportato all’ospedale Carlo Poma. Qui, dopo i primi accertamenti dai quali emergeva invece una situazione più grave, il 17enne veniva ricoveratop in rianimazione in prognosi riservata per poi essere trasferito all’ospedale di Brescia nelle ore successive.

1 COMMENTO