Cameriere di Volta accoltellato ad una gamba a Castellaro

Sul posto sono inervenuti i carabinieri

CASTELLARO LAGUSELLO Una giovane cameriere classe ’91 di origine marocchina e residente a Volta Mantovana è stato aggredito e accoltellato ad una gamba da un  gruppo di sconosciuti nella piazza del paese. Ieri sera attorno alle 22.30 il ragazzo aveva  da poco terminato il turno alla trattoria La Pesa e stava raggiungendo la propria auto per far rientro a casa, quando da una strada laterale è sbucato un gruppo di ragazzi che ha aggredito il giovane. Nella colluttazione è spuntato anche un coltello e ad aver la peggio è stato proprio il cameriere colpito alla gamba sinistra. Immediati i soccorsi, il giovane è stato trasportato agli  Spedali civili di Brescia ma non risulta essere in pericolo di vita.   Sulle  ragioni dell’aggressione l’ipotesi più probabile è quella di un regolamento di conti tra extracomunitari.

1 COMMENTO