Per il 2019 il Comune di Castiglione vuole altre 50 telecamere

Dara: “Investimenti, mezzi e accordi per la tutela di tutti”

castiglione cartello

CASTIGLIONE D/S Protezione civile, Carabinieri in congedo, controllo del vicinato, telecamere di videosorveglianza, varchi lungo le strade. E ancora: mezzi e nuovi investimenti in arrivo. Il vicesindaco e assessore alla sicurezza  Andrea Dara fa un bilancio del 2018 e anticipa alcune idee per il 2019 nell’ambito del settore sicurezza. Settore al quale il vicesindaco non ha mai fatto mistero, già dal periodo della campagna elettorale di, ormai, un paio di anni fa, di tenere particolarmente.
Guardando ai prossimi mesi, Dara anticipa l’intenzione di installare sul territorio altre 50 telecamere di videosorveglianza. «L’idea – spiega il vicesindaco – è quella di procedere con l’installazione già la prossima primavera, entro alcune settimane. Vogliamo provvedere a coprire con le telecamere frazioni e alcuni quartieri finora rimasti in parte scoperti». Non solo. Per il 2019 c’è anche l’intenzione di acquistare due nuovi varchi stradali da aggiungere ai sette che già si trovano lungo le strade che portano a Esenta, a Desenzano (nei pressi della Ghisiola), a Carpenedolo, a Grole, a Mantova (nei pressi della Barilla), nei pressi della Sterilgarda e nei pressi dell’Amica Chips. In vista per il 2019 c’è anche un investimento di 80mila euro per dotare di nuovi mezzi sia la polizia locale che la neonata protezione civile.
«Nel corso dell’anno appena concluso – sentenzia il vicesindaco – riteniamo di aver fatto un buon lavoro in tema di sicurezza. È partito il controllo del vicinato, è nata la protezione civile, abbiamo stretto un accordo con i carabinieri in congedo per aiutare la polizia locale in alcune occasioni come manifestazioni o uscita degli alunni dalle scuole. Abbiamo anche installato decine di telecamere e potenziato i servizi della polizia locale, che è in servizio anche in notturna, oltre alla collaborazione con tutte le forze dell’ordine per la sicurezza del territorio. Stiamo lavorando bene». (g.b.)

1 COMMENTO