Rita Cutolo presenta il suo dono: la guarigione attraverso l’imposizione delle mani

CURTATONE Una figura eclettica il cui “dono” ha fatto tanto discutere, a volte in positivo altre in negativo. Questa sera al teatro Verdi di Buscoldo sarà ospite Rita Cutolo che alle 18 presenta “Grazia e Mistero”, la biografia scritta dal giornalista Rai Vincenzo Varagona e pubblicata dalla casa editrice Vydi. Un viaggio nelle tante storie che la donna ha incontrato nella sua vita, vita spesa ad aiutare le persone con il suo “dono”: la pranoterapia, ovvero la guarigione attraverso l’imposizione delle mani sulla parte malata delle persone. Un metodo ancora oggi al centro di discussioni ma che nel caso della Cutolo ha saputo avvicinare anche medici.
Sul palco del “Verdi”, insieme a Rita Cutolo, saliranno l’editore Luca Bartoli, il sindaco di Curtatone Carlo Bottani, l’ex primo cittadino di Borgo Virgilio Alessandro Beduschi, il gastroenterologo Mario Rogheto, la psicologa Paola Donadini, il pediatra Massimo Beghella e il dirigente ospedaliero Giovanni Martinelli. (v.g.)

1 COMMENTO