Basket Serie A2 femminile – MantovAgricoltura ko nell’ultimo test con Bolzano (55-58)

Dell'Olio
Dell'Olio

MANTOVA Il precampionato del MantovAgricoltura si è chiuso al PalaSguaitzer con la sconfitta contro Bc Bolzano per 55-58 (8-12, 20-24, 41-47 i parziali).
Partenza contratta e sottotono in attacco per il MantovAgricoltura, che riesce a realizzare solo 8 punti nei primi dieci minuti (la metà dei quali firmati da Petronio). Le ospiti, invece, raggiungono i 12 punti anche grazie a un buono sforzo dalla media e lunga distanza. Migliora la difesa sangiorgina, mentre a livello offensivo continuano le percentuali non perfette. Le bolzanine continuano a mantenere la testa della partita, chiudendo il secondo quarto con il solito vantaggio di 4 punti sul 20 a 24. Dopo la pausa di metà partita, San Giorgio rientra bene pescando da sotto canestro Novati che accorcia a -2. La reazione avversaria non tarda con una tripla piazzata che rimette 5 punti di distacco. Cremona affronta a viso aperto la difesa avversaria insinuandosi tra le casacche rosse e centrando il -3, le percentuali dall’arco da 3 continuano però ad essere molto positive per Bolzano che prova a scrollarsi dalle spalle le sangiorgine. Novati prova a rispondere a tono con una tripla, ad ogni botta corrisponde però una risposta uguale nell’altra metà campo; la discussione rimane ancora aperta con Cremona che firma un potenziale gioco da 4 con la tripla e libero aggiunto realizzato che riporta le atlete di coach Purrone al -2. Nuovo slancio di Bolzano con un parziale di 7 a 0, ancora una volta grazie alle stellari prestazioni da 3 delle bolzanine, mentre Petronio e Novati provano a dare una scossa alle loro compagne con due triple consecutive per il -5 riuscendo poi a rosicchiare fino al -1 con la tripla di Dell’Olio. Nel finale le ospiti prendono nuovamente il largo con la sirena che sancisce il 41 a 47. Negli ultimi 10 minuti San Giorgio prova a stringere le maglie difensive, Bolzano continua però la sua marcia positiva da 3 nonostante il grande sforzo. Entrambe le compagini si sfidano a viso aperto in una continua alternanza delle parti avvicinandosi e allontanandosi. San Giorgio non riesce nel finalissimo ad acciuffare il pareggio e le ospiti si portano a casa la serata sul 55 a 58.
Sabato prossimo via al campionato. Al PalaSguaitzer San Giorgio se la vedrà con la Cestistica Spezzina. La palla a due si alzerà alle 20.30.