Ciclismo – Coppa Città di Bozzolo, trionfa Piccolo

L'arrivo di Simone Piccolo
L'arrivo di Simone Piccolo

Bozzolo Il varesino Simone Piccolo della Casillo Maserati ha posto ieri a Bozzolo, al termine di un finale esaltante, la propria firma sull’albo d’oro della Coppa Città Trofeo Gs Avis. I pronostici iniziali erano tutti per i velocisti, ma come spesso accade nella competizione allestita dall’Uc Ceresarese del presidente Simone Pezzini, il copione viene completamente stravolto da personaggi che escono allo scoperto al momento opportuno e non lasciano agli avversari i tempi per rimediare. In cabina di regia insieme ai responsabili del team ceresarese anche in questa occasione si sono posti quelli del Gs Avis ed il Comune di Bozzolo. Tra il pubblico ad applaudire le performance degli oltre 120 partenti vi erano anche il sindaco Giuseppe Torchio, che aveva al suo fianco i primi cittadini di Marcaria Carlo Alberto Malatesta e di Calvatone (Cr) Valeria Patelli, il consigliere nazionale Fci Corrado Lodi, il vice presidente regionale Adriano Roverselli e i presidenti dei comitati provinciali di Mantova, Fausto Armanini con il consigliere Davide Migliavacca, e Cremona Antonio Pegoiani, il presidente della Pro Loco Bedriacum di Calvatone Gianpietro Ruggeri, e il portavoce dell’Ente Manifestazioni Acquanegra Luigi Minuti. L’appuntamento di Bozzolo era valido da un lato quale prima prova della challenge Fiume Oglio e le terre di confine e dall’altro penultima gara del Trofeo Prestigio d’oro Alè. Sul circuito bozzolese hanno gareggiato pure i portacolori della nazionale russa. Nel corso della prova numerosi sono i tentativi di fuga, poi vanificati dall’azione del gruppo. A 4 giri dal termine in avanscoperta vanno Piccolo e Abenante. All’uscita della curva che porta al traguardo, il varesino, al suo secondo centro stagionale, guadagna quei metri che gli risulteranno sufficienti per alzare le braccia al cielo. Sull’ultimo gradino del podio sale Filippo Ferronato del Cycling team Friuli che si aggiudica lo sprint degli inseguitori. Il testimone ora passa nelle mani del Trofeo Elettrodigit che questa mattina si disputerà a S. Fermo di Piubega sotto la regia dell’Orange Frog Bike Team. Al via di questo appuntamento, che verrà dato alle 10 e che sarà valido quale prova finale dell’Mtb Junior Cup Avis, vi saranno un centinaio di giovanissimi.