Monister sfreccia a Mazzano

La vittoria di Monister

Mantova Per cinque centimetri, riscontrati dal fotofinish, Diego Ressi del Mincio Chiese ha chiuso al secondo posto nella gara che si è svolta a Casazza (Bg) e che tra le altre cose ha assegnato la maglia di campione regionale della categoria Allievi. Forte l’amarezza per l’atleta diretto da Marco Bertoletti che sino alla fine ha creduto nella conquista del successo ed ancor più della maglia biancoverde. Sotto lo striscione d’arrivo è servito il fotofinish per attribuire la vittoria, che è andata per pochissimi centimetri ad Alessandro Romele del Cicli Peracchi. È andata meglio ad Angelo Monister, esordiente del Mincio Chiese, che ieri a Mazzano ha colto il suo quarto alloro stagionale, nono centro per la squadra diretta da Paolo Armanini e Stefano Battisti. Ha dominato la gara riuscendo a mettersi alle spalle il compagno di fuga Simone Codenotti del Ronco Maurigi. Nella cittadina bresciana si è messo in luce anche Kevin Lanzarotto sempre del Mincio Chiese che ha chiuso al 7° posto nella prova riservata ai primo anno. Vittoria tra i Giovanissimi anche per Gianfilippo Ghidini del Mincio Chiese che si è imposto a Castel d’Azzano nella G5. Per quel che concerne le ruote grasse mantovane, i risultati più significativi sono arrivata dai giovanissimi dell’Mtb Novagli e dei ragazzi del Chero Group Team Sfrenati. A Nave (Bs) la compagine di Castiglione delle Stiviere ha collezionato due secondi posti con Giacomo e Viola Emma Bossini, G2, il 3° posto con Mattia Buttani, G3, il 4° con Nicolò Castellini, G5, il 5° con Viola Vittoria Grigio, G1, e Stefania Baruffa, G6. Appena fuori dalla top five, vale a dire sesti si sono piazzati Gabriele Rossi, G1, e Luca Zappettini, G2. Per la compagine del presidente Dino Gasparini, invece, da sottolineare a Rivoli Veronese (Vr) nella “Mesa Bike” il secondo posto di Marco Pini e il nono di Bondavalli. (bio)

2 COMMENTI