Tennis – Entry list più ricche al Trofeo Sterilgarda di Castiglione

bres
Lorenzo Bresciani

CASTIGLIONE Si sono ulteriormente impreziosite le due entry list del trofeo Sterilgarda, torneo open combined in corso alla Mutti & Bartolucci Tennis Clinic di Castiglione delle Stiviere.
Alla chiusura definitiva delle iscrizioni (erano rimaste aperte esclusivamente per i giocatori di 2ª categoria), l’entry list maschile si presenta con 21 giocatori: il 2.3 Matteo Marfia; i 2.4 Lorenzo Bresciani (campione uscente), Andrea Dall’Asta, Riccardo Mascarino, Andrea Melisi, Manuel Massimino; i 2.5 Enrico Berta, Sasha Rampazzo, Leonardo Chiari; i 2.6 Lorenzo Lorusso, Marco Chiavistelli, Jacopo Rossi; i 2.7 Riccardo Facciotti, Carlo Rosellini, Andrea Bettinsoli; i 2.8 Gian Luca Candeli, Umberto Ragnoli, Alessandro Signorini, Tommaso Leoni, Enrico Pravadelli, Tommaso Facchini.
Nella lista femminile (10) troviamo la 2.4 Lidia Mugelli (vincitrice dell’edizione 2018); le 2.5 Francesca Bottardi, Stefania Imolesi, Francesca Bonometti; le 2.6 Valentina Giavazzi, Sara Cicognani; le 2.7 Lucrezia Forzan, Letizia Spitti, Giulia Leali; la 2.8 Giulia Stefan.
Soddisfattissimo, e come non esserlo, il direttore del torneo Mirko Mutti per la partecipazione numerica (127 complessivamente), sia qualitativa dei giocatori/trici. In campo maschile il giudice arbitro Giovanni Milozzi ha predisposto 5 tabelloni prima di arrivare al main draw.
Tre di queste sessioni si sono già concluse; dalla prima (riservata ai non classificati) si sono qualificati Dalibor Bogdanovic, Carlo Ceresola, Rocco Trebucchi, Cristian Dal Lago e Tiziano Carasi; dalla seconda (limitata al 4.4) sono usciti Angelo Radatti, Mattia Rovatti, Tiziano Carasi, Stefano Mondini e Stefano Scudella che sono entrati nella sessione limitata al 4.1. Sono entrati nel tabellone limitato al 3.4: Gianni Rustici, Simone Sartori, Lorenzo Folloni, Marco Brugnoli, Tommaso Ongari, Angelo Radatti, Massimo Mariani e Andrea Ferrari. Attualmente è in corso il 5° tabellone che mette in palio 8 posti per il tabellone finale.
Nella gara femminile sono tre i tabelloni che anticipano quello finale. Il primo (riservato alle non classificate e 4.6) si è già concluso con la promozione di Maria Meriacre; nel secondo (limitato al 4.1), Angelica Caravaggi e Giulia Ferrarini sono passate al tabellone della 3ª categoria che mette in palio due ingressi al tabellone finale.
L’inizio dei due tabelloni principali dovrebbe essere lunedì.

1 COMMENTO