Tennis – Il russo Fosnea detta legge a Castellucchio

Dumitru Fosnea
Dumitru Fosnea

Castellucchio Dumitru Fosnea (28enne 3.1 del Tc Appennino Emiliano) ha dominato la finale del torneo di 3ª categoria che si è conclusa ieri sui campi del Ct Castellucchio. Nell’epilogo del torneo, il russo ha superato il 19enne mantovano Samuele Pezzini (3.3 della Canottieri Mincio) per 6/2 6/0.
Il match, durato un’ora e 17 minuti, è rimasto in equilibrio fino al 2 pari del primo set, situazione caratterizzata da una serie di break e controbreak. Poi Fosnea ha infilato ben dieci game consecutivi chiudendo le ostilità al terzo match point.
Pezzini, che comunque ha disputato un ottimo torneo battendo due teste di serie, la n°1 Gabriele Azzoni e la n°4 Ivan Tagliavini, entrambi 3.1, e in più è da annoverare il successo sul 3.2 Patrizio Minari, ha commesso lo stesso errore di Junior Estevez in semifinale impostando il match sulla regolarità da fondocampo, situazione tattica dove Fosnea esprime al meglio il suo tennis con una pressione profonda e precisa. Forse il mantovano era appagato per la conquista della finale ed è apparso soprattutto nella seconda frazione rassegnato alla sconfitta. Comunque Fosnea ha meritato di vincere il torneo e il fatto di non aver ceduto un solo set testimonia la sua superiorità.
Un altro vincitore è sicuramente il presidente del circolo Stefano Lanzini, soddisfatissimo per la riuscita della manifestazione che negli anni cresce sempre di più sia per la qualità dei giocatori, sia per la partecipazione numerica; quest’anno, nella quarta edizione del torneo, le presenze sono state 106.

1 COMMENTO