Francesca Zoccarato con Varietà prestige, teatro e marionette a filo

GAZOLDO Si terrà stasera alle 21.30 nel Parco “21 Marzo” sul retro della villa comunale, lo spettacolo di teatro e marionette a filo di Francesca Zoccarato intitolato “Varietà Prestige: Teatro in Trambusto”.
La serata rientra nell’ambito del Festival dell’invisibile 2019, rassegna internazionale di arti performative e fa parte della programmazione della 28esima edizione della Fiera della Postumia di Gazoldo.
Una donna marionettista è già un caso non frequente, che sia anche disinvolta e ironica sulla scena è un mix perfetto. Francesca Zoccarato è una elegante tenutaria di un teatro anni ’20 che darà vita ad uno spettacolo di varietà animato dalle sue belle marionette. Sul palco si avvicendano suonatori jazz di colore, cantanti dive con boa di struzzo, pianisti indiavolati, clown spericolati ed esotiche ballerine. I personaggi ricordano il mondo dei locali fumosi negli anni del proibizionismo, l’immaginario è quello dei film in bianco e nero a ritmo di charleston.
La manipolazione delle marionette con mille fili è sapiente e ben calibrata anche la presenza dell’attrice a vista che interagisce in dialoghi divertenti con i suoi piccoli artisti di legno di cui presenta i numeri canori o danzerini.
Un varietà di una volta, con musiche da Edith Piaf a Fred Buscaglione, ironico e nostalgico, da godersi al tavolino di un tabarin.

Paolo Zordan

1 COMMENTO