Cuore e cibo: 72 pizze per medici e infermieri del “San Pellegrino”

CASTIGLIONE Un carico di pizze consegnate al personale dell’ospedale San Pellegrino di Castiglione delle Stiviere, in questi giorni di grande difficoltà ed enorme dedizione da parte dei medici, degli infermieri e in generale di tutto il personale.
La donazione è frutto del lavoro di tre aziende di Guidizzolo: la rosticceria Palumbo’s, la ditta Sempre Fresco e Peltro 2000, che ha prodotto tagliandini beneauguranti su cui è riportata anche l’ormai celebre “Andrà tutto bene”.
“Grazie ad una nostra inziativa – scrivo anche su facebook i titolari di Palumbo’s -, in collaborazione con la direzione ospedaliera di Castiglione delle Stiviere, arrivano le nostre pizze. Cercheremo di tirar su gli animi dei nostri guerrieri: infermieri, dottori e dottoresse che ormai da settimane impegnano le loro giornate per salvare vite umane. Grazie per la fiducia a tutti. Questa donazione l’abbiamo fatta con il cuore. Sappiamo di non salvare nessuno, ma speriamo di portare un po’ di gioia”.
Le 72 pizze sono state consegnate ieri alle 17.30.

2 COMMENTI