Pata, c’è il via libera al maxi ampliamento: partono i lavori

L’ok durante il consiglio comunale: arrivano anche posti di lavoro

CASTIGLIONE Arriva durante l’ultimo consiglio comunale di Castiglione delle Stiviere anche l’ok all’ampliamento della Pata, che è previsto porti nuovi posti di lavoro oltre che un aumento della produzione aziendale. Lo specifico punto all’ordine del giorno riguardava la richiesa presentata dal colosso alimentare castiglionese presentata allo Sportello unico attività produttive. Sulla questione la maggioranza consiliare ha votata a favore, mentre le due minoranze (Partito democratico e Agire) si sono astenute. Alla base dell’astensione c’è una ragione tecnica, ovvero il fatto che il Comune non abbia sottoscritto un’apposita convenzione con l’azienda. In consiglio giovedì sera è intervenuto, in merito all’ampliamento Pata, anche l’ex sindaco di Solferino  Germano Bignotti: di professione ingegnere, ha progettato lui l’ampliamento ed è stato presente in consiglio per rispondere alle questioni tecniche. Ora, dopo il via libera del consiglio castiglionese, è atteso che i lavori possano prendere il via in tempi rapidi. Pata, oltre al nuovo immobile, realizzerà anche una vasca di laminazione, un parcheggio e alcuni interventi sulla viabilità. Intervento da 30 milioni di euro, una volta concluso il lavoro, sono previste per il futuro anche nuove assunzioni da parte dell’azienda alimentare.

4 COMMENTI