Rugby Serie B – Caimani, prima uscita con Casalmaggiore

Viadana E’ giunta l’ora di rompere il ghiaccio: oggi pomeriggio, alle ore 14.15 al Campo 2 dello Stadio Zaffanella di Viadana, i Caimani saranno chiamati al primo test per la stagione 2019/2020. Invece di sfidare il Rugby Parma come fissato in precedenza, dato che gli emiliani hanno dato forfait all’ultimo, l’avversario sarà il Rugby Casalmaggiore. Questa amichevole sarà un’occasione molto importante per l’head coach Gilberto Pavan e il preparatore atletico Nicola Negri, perché potranno testare le condizioni fisiche dei singoli e il livello di preparazione dell’intero collettivo in vista di domenica 20 ottobre per l’inizio campionato di serie B. «Quest’anno, rispetto alle scorse stagioni, faremo solo un’amichevole – spiega coach Pavan – Abbiamo lavorato molto sul piano fisico e sull’intensità degli allenamenti per arrivare pronti fisicamente e mentalmente al debutto stagionale. Questa gara ci permetterà di testare tutti i giocatori della nostra rosa per valutare la prestazione fisica e cosa ancora dobbiamo affinare per arrivare preparati al debutto contro Mirano. Saranno anche coinvolti giocatori del Viadana che non hanno preso parte al triangolare di Verona: questa è la prova che, da quest’anno, la collaborazione con i gialloneri sarà molto più produttiva. Spero la squadra risponda bene alla prima uscita stagionale, sia dal punto di vista fisico che mentale. In questi ultimi giorni abbiamo lavorato divisi in reparti, così da affinare gli ultimi dettagli. La linea di trequarti di quest’anno ha davvero delle grandi potenzialità, se giochiamo bene di squadra, se gli avanti faranno il loro lavoro e se sapremo garantire delle fasi statiche adeguate. Sono fiducioso di questo collettivo, abbiamo tutte le carte in regola per crescere».

2 COMMENTI