Controlli dei carabinieri: denunciate 4 persone

MANTOVA Continuano senza sosta i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Mantova. Durante le operazioni i militari della Stazione di San Benedetto Po hanno denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale un quarantenne, originario del tarantino. Quest’ultimo, alla guida di un veicolo, nel corso di un normale controllo alla circolazione stradale, era risultato avere la patente revocata e privo di copertura assicurativa. Nel mentre i militari procedevano con le previste sanzioni amministrative l’uomo decideva di allontanarsi. Lo stesso veniva poco dopo rintracciato presso propria abitazione.
Nel corso dei vari posti di controllo, dispiegati su tutte le fasce orarie, lungo le principali arterie stradali, un pensionato di Castel d’Ario veniva sorpreso, a bordo di un autocarro, con la pronta disponibilità di una mannaia. L’oggetto è stato sottoposto a sequestro. L’uomo, soltanto dieci giorni prima, si era reso responsabile di minacce ad un operatore presso l’isola ecologica di Castel d’Ario.

Sul fronte dell’immigrazione clandestina, i Carabinieri della Sezione Radiomobile hanno denunciato un tunisino che, a seguito della verifica delle impronte digitali, risultava essere stato già destinatario di un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale. Stessa sorte è toccata ad un marocchino, richiedente asilo politico, che notato in atteggiamento sospetto all’uscita di un noto supermercato, a seguito di perquisizione personale, veniva trovato in possesso di cosmetici da donna e diversi power bank, per un valore complessivo di circa 500 euro. Gli oggetti sono stati restituiti all’esercizio commerciale.
Infine una persona è stata segnalata all”Ufficio Territoriale del Governo quale abituale assuntore di sostanze stupefacenti.

1 COMMENTO