Porto Mantovano: sbaglia manovra e finisce con il furgone nel fosso

PORTO MANTOVANO  Sbaglia manovra e finisce con il furgone nel fosso a bordo strada. Protagonista dell’incidente un 72enne della zona che, nonostante l’impatto, è rimasto sostanzialmente illeso e non ha avuto bisogno di ricorrere alle cure del pronto soccorso. Il sinistro si è verificato ieri poco dopo lee 8.30 sulla strada statale 62 in territorio di Porto Mantovano, all’altezza delle concessionarie di auto che si trovano in quel tratto di strada. Non sono ben chiare le cause che hanno provocato l’incidente, ma sta di fatto che ad un tratto il 72enne, che stava guidando da Mantova in direzione di Marmirolo, ha perso il controllo del mezzo ed è andato a finire con l’abitacolo nel fosso, mentre il rimorchio del furgone è rimasto fuori dal fossato, sebbene con le ruote all’aria. Subito qualche passante ha chiamato i soccorsi. Sul posto sono arrivati polizia stradale, 118 e vigili del fuoco. Sulle prime si temeva che il conducente potesse aver subito traumi piuttosto seri, ma l’allarme è rientrato in breve tempo. Qualche disagio per il traffico.