Roncoferraro, c’è la quadra: Carlo Alberto Filippi il candidato Pd

Pensionato 63enne e tesoriere del partito: sarà lui a sfidare Rossi ed il sindaco uscente Baruffaldi

RONCOFERRARO Dopo il “terremoto”, il tentativo di ricostruzione del Pd locale coincide con la scesa in campo di una lista di riferimento alle prossime elezioni di primavera. A guidarla sarà l’ex assessore delle giunte Truzzi e Roveda Carlo Alberto Filippi, 63 anni, pensionato e tesoriere del partito.  Una candidatura che la scorsa settimana aveva generato le dimissioni del segretario del circolo territoriale dei Democratici Angelo Zera, che invece puntava sull’ex sindaco Candido Roveda.  L’appello a ritrovare la “quadra” per evitare una nuova spaccatura lanciato dalle pagine del nostro giornale dal segretario provinciale del Pd Marco Marcheselli alla fine sembra aver sortito l’effetto auspicato, e così la maggioranza del circolo alla fine ha confermato il sostegno a Filippi.  Con la certezza che anche il Pd sarà della partita, seppur in veste civica, salgono così a tre gli schieramenti; oltre che con il sindaco uscente Federico Baruffaldi, Filippi, alle votazioni del prossimo 26 maggio, se la dovrà vedere con il candidato sostenuto dalla coalizione di centrodestra Sergio Rossi, consigliere di opposizione durante l’ultima legislatura.

Matteo Vincenzi

207 COMMENTI