Spaccio e vandalismi nei parchi di Porto: controlli a tappeto e videosorveglianza

Massimo Salvarani, sindaco di Porto
Massimo Salvarani, sindaco di Porto

Porto Mantovano Controlli a tappeto da parte della Polizia Municipale e sisemi mobili di videorsoveglianza nei parchi pubblici di Porto Mantovano. Il sindaco Massimo Salvarani ha dichiarato guerra a spacciatori, vandali e alla inciviltà in generale.
«Nei giorni scorsi si è svolto nei parchi del nostro comune il primo dei controlli programmati dalla polizia intercomunale Mantova Nord per prevenire e contrastare lo spaccio di stupefacenti – spiega il primo cittadino -. L’operazione proseguirà con controlli periodici. Sono stati inoltre attivati sistemi mobili di videosorveglianza per contrastare gli atti di vandalismo che continuano ripetersi nei parchi e nei giardini pubblici. beni comuni appartengono a ciascuno di noi, danneggiarli significa impoverire se stessi e gli altri. Significa rendersi responsabili delle rinunce a cui sono costretti i fruitori di spazi, giochi e attrezzature, che frequentemente sono bambini e soggetti fragili. I costi delle riparazioni ricadono sulla comunità, distogliendo risorse ai servizi. Chiedo la collaborazione di tutti nella tutela del patrimonio pubblico e mi rivolgo in particolare alle famiglie affinché sensibilizzino i più giovani sull’importanza del rispetto dei beni comuni», conclude Salvarani.