Calcio Serie D – Giovanni Arioli riparte dal Villafranca

Giovanni Arioli presentato a Villafranca
Giovanni Arioli presentato a Villafranca

Mantova Dopo un anno sabbatico,  Giovanni Arioli torna in panchina. L’allenatore mantovano, già idolo dei tifosi biancorossi da giocatore, ha firmato per il Villafranca, che quest’anno (da ripescato) si è meritato la permanenza in Serie D vincendo i play out col Legnago.
Classe 1976, Arioli ha debuttato in Serie A con la maglia del Parma, segnando pure un gol nel derby col Piacenza: curiosamente fu la sua unica presenza nella massima categoria. Il resto della carriera si è onorevolmente sviluppata tra Serie C e D in oltre una decina di squadre. Tra queste il Mantova, dove militò tra gennaio 2004 e giugno 2005 conquistando due promozione (dalla C2 alla B). All’attivo anche due stagioni nel Castiglione e tre nella Castellana (dove ha guidato anche la formazione Juniores Nazionale). La sua prima e unica esperienza da allenatore, una volta smesso di giocare, risale a due anni fa con l’Olginatese: un’esperienza più che positiva, conclusa con la salvezza della compagine bergamasca. Ma il rapporto non ha avuto seguito.
Arioli, dopo un anno come osservatore, torna ora in panchina. «Ho accettato subito con grande entusiasmo – ha detto – . La società Villafranca è un punto di riferimento per le altre squadre del territorio limitrofo. È considerata una società seria e ambiziosa che però non azzarda il passo più lungo della gamba». Giovanni ha un solo desiderio: «Spero di non dover affrontare il Mantova. Il mio cuore è sempre biancorosso, sarebbe una pugnalata».

2 COMMENTI