Muore a 19 anni sulla “strada maledetta”

Schianto in moto a Caprino Veronese. Vittima Emanuele Bonfante di Goito

GOITO Una strada maledetta la Sp 29 che porta a Caprino Veronese, maledetta e piena di croci; e da ieri purtroppo se ne è aggiunta un’altra. È quella di Emanuele Bonfante, 19 anni compiuti da pochi giorni, studente di Goito che ieri pomeriggio ha perso la vita mentre percorreva quella strada in sella alla aua moto. Il giovane era partito da casa nel primo pomeriggio inbsella alla sua Kawasaki Ninja, insieme a due amici con cui condivideva la passione per la moto. La tragedia è avvenuta verso le 16.30 tra Caprino e Rivoli. Per cause al vaglio delle forze dell’ordine Bonfante ha perso il controllo della sua moto e si è schiantato contro il guard rail. L’impatto è stato violentissimo e nonostante il 19enne indossasse il casco oltre alla rapidità con cui sono scattati i soccorsi per lui non c’è stato purtroppo nulla da fare.

2 COMMENTI