Calcio Coppa Promozione – Esami bresciani per Sporting e Casalromano

casalromano1
Una formazione del Casalromano

Mantova Delle quattro formazioni mantovane di Promozione, soltanto Sporting Club e Casalromano scendono oggi in campo per la prima giornata della Coppa Italia. Le altre due, Asola e Castellana, osservano il turno di riposo.
 Sporting Club-Vighenzi (la terza squadra è l’Asola). La formazione goitese viene indicata tra le protagoniste del campionato. Ha cambiato pochissimo rispetto alla passata stagione, mentre ha messo a disposizione del confermato allenatore  Alessandro Novellini poche ma fondamentali pedine in attacco e a centrocampo. L’avversaria di Coppa, appunto la Vighenzi, è una vecchia conoscenza, una squadra che l’anno scorso si è piazzata quinta in campionato ma non ha disputato i play off per via del regolamento (aveva più di 9 punti di distacco dalla seconda, il Lumezzane, poi ripescato in Eccellenza). La dirigenza bresciana si è trasferita a Castiglione in Eccellenza, per cui a Padenghe giocherà la squadra di Promozione composta da moltissimi giovani. Così dicono le notizie provenienti dal lago di Garda. Mister Novellini deve rinunciare a  Coppiardi, Beggi e  Guidi, tutti infortunati di lungo corso.
Desenzano-Casalromano (la terza squadra è la Castellana). La formazione gialloblù ha cambiato parecchio, a partire dall’allenatore. Le prime indicazioni provenienti dalle amichevoli sono positive, ma si sa che il calcio d’agosto ha un’importanza del tutto relativa. Il Desenzano lo scorso anno ha giocato il play off (contro l’Ome) ma l’ha perso. Anche per questo campionato viene indicato come una delle squadre protagoniste. Il nuovo tecnico del Casalromano,  Giuseppe Bizzoccoli, deve rinunciare a  Offer, Menghini, Bottoli, Saleri e  Grechi.
Il calendario del secondo turno (in programma domenica 1 settembre) dipenderà dal risultato del primo. Chi ha giocato in casa osserverà il turno di riposo in caso di vittoria, altrimenti sarà la squadra ospite a saltare il secondo turno per tornare in campo nel terzo, mercoledì 11.

2 COMMENTI