Ciclismo Esordienti – Successo di Tommaso Salami

Stefano Leali sul podio di Bedonia

Mantova Un fine settimana così è sicuramente da incorniciare. Sabato a Offida (Ap), in occasione del Memorial Mino Amabili, gara di prestigio nazionale, lo juniores Emanuele Boselli dell’Angelo Gomme Villadose ha sfiorato l’alloro. Il giovane atleta di Revere, anticipato sotto lo striscione d’arrivo dal campione regionale piemontese Pietro Aimonetto (Bustese), ha dimostrato di meritare qualcosa di più della piazza d’onore. Ieri invece si sono distinti i suoi compagni di squadra Sebastian Kajamini (3°) e Giacomo Rosignoli (8°) sempre nelle Marche. Podio anche tra gli Allievi a Bedonia (Pr): a conquistare la medaglia di bronzo è stato Stefano Leali del Mincio Chiese. L’atleta mantovano da prima ha fatto parte del sestetto che ha dato vita alla fuga decisiva, mentre sul rettilineo d’arrivo ha cercato in tutti i modi la vittoria, ma si è dovuto accontentare del terzo posto. Amarezza, invece, per Diego Ressi, altro portacolori della formazione ceresarese che ieri non ha potuto dire la sua nel campionato italiano Allievi che si è corso a Chianciano Terme (Si) a seguito di una caduta. La vittoria, invece, per il Mincio Chiese è arrivata tra gli Esordienti, la 13ª, ed è stata ottenuta da Tommaso Salami, al suo secondo centro stagionale, che si è imposto al termine di una fuga a due. Restando in questa categoria, ma a Chianciano Terme (Si), positivi i noni posti ottenuti da Kevin Lanzarotto e Angelo Monister. Arriviamo quindi ai Giovanissimi; anche in questa categoria non sono mancate le soddisfazioni. Nel Trofeo Rosa, a Cernusco sul Naviglio, vittoria di Maria Acuti del Mincio Chiese e 4° posto per la compagna di squadra Beatrice Costa. Il campione regionale Cristian Ghiroldi del Feralpi Monteclarense si è imposto nel Trofeo Lombardia dove si sono piazzati terzo Gianfilippo Ghidini e 9° Nicolò Belli del Mincio Chiese. (b)

2 COMMENTI