Top 12 – Il rugby si ferma. Viadana-Mogliano domani non si gioca

Ceballos
Ceballos

VIADANA Tutto il rugby si ferma. Ieri mattina la Federazione Italiana Rugby ha rilasciato un nuovo comunicato in cui sospende tutta l’attività sino al 15 marzo compreso. Saltano le gare del Top 12 che dovevano andare in scena questo weekend e a porte chiuse. Rinviata quindi a data da destinarsi la sfida allo Zaffanella tra Im Exchange Viadana e Mogliano, in programma domani pomeriggio a porte chiuse. La stessa decisione è stata presa per la partita tra il Rugby Viadana e l’Argos Petrarca Padova, in calendario domenica 15 marzo. Ecco la nota della Fir a firma del Presidente della Commissione Tecnica Federale, Francesco Ascione: “La Federazione Italiana Rugby, facendo seguito al Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri pubblicato in data 4 marzo, ha deliberato la sospensione di tutta l’attività agonistica e non agonistica su territorio nazionale dalla data odierna e sino al 15 marzo 2020 incluso. La delibera, facendo seguito a consultazioni con il Medico Federale e la Commissione Medica, tiene in doverosa considerazione la tutela sanitaria dei tesserati e la responsabilità in capo alle Società affiliate e che, allo stato, risultano necessari approfondimenti di carattere medico-sanitario per valutare l’attuabilità, nell’ambito della specifica disciplina sportiva dell’opzione prevista dall’art. 1, comma 1, lett.c, dello svolgimento della attivata agonistica nell’ambito delle competizioni federali”.

2 COMMENTI